Co.re.co.co: ok ai bilanci di previsione degli enti e degli organismi strumentali della Regione

Bilancio di previsione anche per I.R.Vi.t. ( Istituto regionale per le ville tuscolane).  Il presidente Righini sollecita l'incarico per la direzione del Parco dei Monti Simbruini. 
22/12/2021 -

Il Comitato regionale di controllo contabile (Co.re.co.co.), presieduto da Giancarlo Righini, ha espresso parere favorevole all’unanimità ai Bilanci di previsione degli enti e degli organismi strumentali della Regione, come previsto  dall’art. 49, comma 2, della legge regionale 12 agosto 2020, n. 11.

 Il presidente Righini ( FdI) ha spiegato che il Bilancio di previsione è stato integrato con i fondi destinati all’I.R.VI.T  (Istituto regionale per le ville tuscolane), "per suggellare il rilancio di questo istituto, sia dal punto di vista culturale che turistico".  Il presidente ha altresì parlato della necessità di rilanciare gli Enti parco, per creare opportunità di sviluppo e affinché non siano più considerati solo un limite, ma appunto grande potenziale di sviluppo. Sfida favorevolmente accolta dal vice presidente Daniele Leodori, il quale ha parlato dell’importanza di avviare un percorso di valorizzazione dei parchi e della loro percezione. Infine, il presidente Righini ha sollecitato la Giunta a procedere all’affidamento per l’incarico di direzione del Parco Naturale dei Monti Simbruini.

Erano presenti: Gaia Pernarella ( M5S), Angelo Tripodi (Lega), Fabio Refrigeri (PD),

  A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su