Votata la risoluzione per la riapertura del museo metroferrotranviario dell'Ostiense

Il polo museale passerą dall'Atac alla Regione 
Foto di repertorio 26/01/2021 -

La V commissione, presieduta da Pasquale Ciacciareli, ha  approvato all'unanimitą dei presenti una risoluzione che impegna il presidente della Regione, Nicola Zingaretti a procedere sulla strada indicata nel corso della passata audizione affinchč si possa restituire a Roma un luogo importante per la cultura e la partecipazione.

Oltre 26 le associazioni che avevano partecipato all'audizione congiunta, con la commissione Trasporti, per chiedere la riapertura del sito, chiusa per l'emergenza Covid e mai riaperta da Atac, Il Polo museale metroferrotranviario dell'Ostiense fa parte delle infrastrutture oggetto del passaggio dalla gestione di Atac a quella regionale. Il museo metroferrotranviero negli anni dal 2016 al 2019  vanta ben 107mila visite. Un patrimonio immenso custode di treni storici, del plastico degli anni '50, dell'archivio storico, con annesso patrimonio botanico. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su