AutoritÓ per la gestione degli ambiti dei rifiuti, nominata una sottocommissione

DovrÓ lavorare all'unificazione delle due proposte di legge presentate, illustrate oggi in commissione Rifiuti.

Foto di Alessandro Antonelli. 09/03/2021 -

La commissione Rifiuti del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Marco Cacciatore, ha iniziato oggi l'esame delle due proposte di legge sull'istituzione delle autoritÓ di gestione degli ambiti territoriali ottimali previsti dal Piano rifiuti.
I due provvedimenti, illustrati dai due primi firmatari, rispettivamente Gaia Pernarella (M5s) e lo stesso Cacciatore, puntano a definire competenze e funzionamento delle autoritÓ, in maniera, hanno spiegato i relatori, da definire nuove modalitÓ nella gestione dei rifiuti, privilegiando il ruolo degli enti e la realizzazione di impianti di trattamento pubblici.
La commissione ha deciso, a maggioranza, di procedere alla redazione di un testo unificato. Per questo compito Ŕ stata nominata una sottocommissione, composta dai due firmatari delle proposte di legge e da Enrico Panunzi, Enrico Forte, Emiliano Minnucci (Pd), Fabrizio Ghera (FdI). A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su