Lazio Innova, via libera al piano di attività 2021

Parere favorevole dalle commissioni Bilancio e Sviluppo economico.
26/07/2021 - Le commissioni Bilancio e Sviluppo economico del Consiglio regionale del Lazio, presiedute rispettivamente da Fabio Refrigeri e Marietta Tidei, riunite in seduta congiunta, hanno dato parere favorevole a maggioranza al piano di attività 2021 di LazioInnova.

L’assesore Paolo Orneli ha sottolineato il “ruolo della società che ha collaborato in modo efficace con la Regione, per portare avanti tutte le iniziative programmate per contrare gli effetti della pandemia sull’economia del Lazio.  Siamo in un momento cruciale della vicenda del Paese ha sottolineato Orneli -  stiamo avviando nuova programmazione europea. Il ruolo di LazioInnova è destinato a crescere, anche atraverso una maggiore presenza sui territori, con l’apertura di nuovi “spazi attivi” e il potenziamento di quelli esistenti, a Latina, Rieti, Cassino e Civitavecchia”.

Nel dettaglio è entrato il direttore della società regionale, Andrea Ciampalini, che ha parlato di “piano allo stesso tempo in continuità e discontinuità rispetto al passato. Il modello di business della società ormai consolidato, però in questo quadro piano ci sono state innovazioni importanti che rispondono ai cambiamenti determinati dalla pandemia”.

“ Ci sono tre grandi aree di intervento nel Piano – ha proseguito Ciamponi: assistenza tecnica (progettazione dei bandi, delle misure, e del credito), attività finanziarie con due grandi strumenti, i crediti alle imprese e i contributi a fondo perduto, senza dimenticare i nuovi strumenti come la gestione dei capitali di rischio e il “worker by out”, e infine il settore territorio e internalizzazione: abbiamo 10 “Spazi attivi”, 8 fab lab, nei quali vengono realizzate una miriade di iniziative. Grande attenzione anche alla digitalizzazione, dove va ricordato il nuovo portale con procedure semplificate rispetto al passato”. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su