Turismo, iniziato l'esame dell'articolato della proposta di legge 274

Si tratta del testo di modifica alla legge 13 del 2007 sull'organizzazione del sistema turistico laziale. Lavori aggiornati a giovedì 11.
Turismo nel Lazio. 09/11/2021 - Iniziato oggi l’esame in commissione quinta del Consiglio regionale, presieduta da Gaia Pernarella, dell’articolato della proposta di legge n. 274 del 1° febbraio 2021. Si tratta del testo normativo di modifica alla legge regionale 6 agosto 2007, n. 13, sull'organizzazione del sistema turistico laziale, che a sua volta recava modifiche alla legge regionale 6 agosto 1999, n. 14. Presente ai lavori, che si sono conclusi dopo l’approvazione dell’articolo 5, l’assessore Valentina Corrado.

Gli articoli approvati oggi sono stati modificati da circa trenta proposte emendative: una buona parte di esse proveniva dallo stesso assessore, che in altri casi invece si è limitata a riformulare le proposte emendative dei consiglieri, in molti casi delle opposizioni (Pasquale Ciacciarelli e Angelo Tripodi della Lega, Fabrizio Ghera di Fratelli d’Italia) ma anche della presidente della commissione Pernarella e di Marta Leonori del Partito democratico.

Assessore che ha tenuto a precisare, in risposta ad una osservazione di Francesca De Vito del gruppo Misto, a proposito di un emendamento all’articolo 2, che non si intende creare alcuna altra società in house con questa normativa.

La proposta di legge si inserisce in un percorso innovativo della normativa regionale, al fine di adeguare la legge 13 del 2007 alle nuove esigenze e alla costante evoluzione del settore turistico negli ultimi anni, nonché al mutamento nell'assetto istituzionale degli enti operanti sul territorio e della struttura organizzativa regionale.

I lavori sono stati aggiornati dalla presidente Pernarella a giovedì prossimo 11 novembre alle ore 12. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su