Parere favorevole in commissione Sanità al decreto che conferma Vaia dg dello Spallanzani

Voto quasi unanime per il direttore uscente, che resterà in carica per altri tre anni.
Il presidente della settima commissione, Rodolfo Lena, con il consigliere Emiliano Minnucci. 31/03/2022 - La commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria, welfare, presieduta da Rodolfo Lena (Pd), riunita oggi in modalità mista, ha espresso parere favorevole allo schema di decreto del presidente della Regione Lazio n. 108, che conferma Francesco Vaia direttore generale dell’Irccs Inmi “Lazzaro Spallanzani”.

Il provvedimento, illustrato in settima commissione dall’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, ha ottenuto 13 voti favorevoli e solo uno contrario, quello di Davide Barillari (gruppo Misto), che ha criticato sia il profilo professionale di Vaia, ritenuto troppo vicino alla politica, sia il suo operato durante la gestione dell’emergenza Covid, con riferimento soprattutto alla mancanza di trasparenza sui dati relativi alle reazioni avverse ai vaccini. Di tutt’altro avviso, invece, il parere espresso da tutti gli altri membri della commissione e dall’assessore D’Amato, che proprio sulla gestione della pandemia da parte dell’Istituto Spallanzani e del suo direttore, hanno speso giudizi di apprezzamento e di ringraziamento. Per la maggioranza sono stati il presidente della commissione Lena, il vicepresidente Fabio Ciani (Centro Solidale-Demo.S) e i consiglieri Emiliano Minnucci (Pd) e Loreto Marcelli (M5s) a lodare l’operato di Francesco Vaia. Per il centrodestra, invece, parole di apprezzamento sono state espresse da Giuseppe Simeone (Forza Italia) e Chiara Colosimo (FdI), che ha parlato di “un riconoscimento a persone che hanno portato lustro all’Italia in un periodo così difficile” e ha detto di votare “orgogliosamente a favore della conferma di Vaia”.

Voto favorevole anche da parte dei consiglieri: Mauro Buschini, Enrico Panunzi ed Enrico Maria Forte (Pd); Marta Bonafoni (Lista Civica Zingaretti); Marietta Tidei (gruppo Misto); Fabio Capolei (FI); Antonello Aurigemma (FdI). A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su