Ok in commissione a proposta di modifica della legge 13 sul sistema turistico laziale

Nella stessa seduta, illustrato dalla Giunta il documento di indirizzo triennale sullo spettacolo dal vivo e la promozione delle attività culturali e il relativo programma operativo 2022.
Una spiaggia del litorale laziale. 13/04/2022 - Ok a maggioranza oggi in commissione V cultura alla proposta di Legge n. 274 del 1 febbraio 2021, di modifica alla legge regionale 6 agosto 2007, n. 13, che  è la normativa di organizzazione del sistema turistico laziale. La proposta di legge dovrà ora passare al vaglio dell’Aula consiliare.  Illustrato dalla Giunta, a seguire, lo schema di deliberazione n. 227, che contiene il documento d’Indirizzo regionale per lo spettacolo dal vivo e per la promozione delle attività culturali 2022 – 2024 e il programma operativo annuale degli interventi 2022; su questo testo la commissione dovrà invece esprimere il parere di competenza. Fissato dalla presidente della commissione per mercoledì prossimo il termine per le osservazioni allo SD, per poi il giorno dopo riprendere i lavori sul documento di Giunta.

La proposta di Legge n. 274, concernente: "Modifiche alla legge regionale 6 agosto 2007, n. 13 – Organizzazione del sistema turistico laziale. Modifiche alla legge regionale 6 agosto 1999, n. 14 (Organizzazione delle funzioni a livello regionale e locale per la realizzazione del decentramento amministrativo) e successive modifiche", è stata approvata con il voto favorevole a tre emendamenti provenienti dalla commissione Bilancio; a seguire, si è proceduto anche al voto dell'articolo 45 sull’ entrata in vigore, del titolo e alla votazione finale.  In particolare, l'emendamento numero 1 modifica l'articolo 6 della legge, il 2 aggiunge l'articolo 41bis, inserendo nella legge 13 la clausola di valutazione degli effetti finanziari, e il 3 sostituisce l'articolo 44 della proposta di legge 274, aggiornando la relativa copertura finanziaria. Tutti sono stati approvati a maggioranza, così come l'articolo 45, sull'entrata in vigore, e il titolo. 

Lo schema di deliberazione n. 227 ,  concernente: “L.R. 29 dicembre 2014, n. 15. Approvazione del Documento d’Indirizzo Regionale per lo spettacolo dal vivo e per la promozione delle attività culturali 2022 – 2024 e del Programma Operativo Annuale degli Interventi 2022”, reca invece il nuovo programma triennale per lo spettacolo dal vivo, che tiene conto dello scenario in continua evoluzione per l'evolvere della pandemia da covid 19, come è stato riferito alla commissione. Il programma operativo riguarda invece il solo 2022, ed è elaborato sulla base del documento triennale: sostegno a progetti annuali e pluriennali, elenco regionale delle scuole di educazione musicale, assegnazione di risorse a enti e istituzioni tra i quali Accademia di S.Cecilia e Teatro dell'Opera di Roma, tenuta dell’ albo regionale dei festival del folclore e promozione e sostegno alle iniziative tenute presso i comuni del Lazio sono i suoi punti principali. Evidenziato come ci sia stato un incremento del 18 per cento circa rispetto allo stanziamento iniziale del 2021 riguardante queste attività.  A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su