Nominati due relatori per la valutazione della relazione sulla legge antiusura

Esaminate le prime relazioni arrivate dalla giunta. Le decisioni del comitato.
25/09/2019 - Il comitato per il monitoraggio dell'attuazione delle leggi e la valutazione degli effetti delle politiche regionali ha preso in esame, presieduto da Enrico Cavallari, nella seduta odierna ha preso in esame due relazioni arrivate dalla giunta regionale.

Sulla prima, che riguarda la fase inziale di attuazione della legge di riordino delle Ipab, il comitato, visto che la relazione si limita alla fotografia della situazione esistente, si č limitato a una semplice presa d'atto. Per esaminare la seconda, che riguarda l'attuazione delle legge n. 14/2015 “Interventi regionali in favore dei soggetti interessati dal sovraindebitamento o vittime di usura o di estorsione”, e rientra tra i provvedimenti su cui il comitato ha deciso di puntare la sua attenzione, sono state nominate come relatrici le consigliere Valentina Grippo (Pd) e Valentina Corrado (M5s). Insieme agli uffici tecnici dovranno approfondire l'esame della relazione e riferire al comitato stesso. A cura dell'Ufficio stampa del Consiglio Regionale del Lazio

Condividi su